C’è differenza fra Barbari e Celti?

9 Apr 2018 | Blog

Teoricamente, nessuna.

Barbari era il termine usato dai Greci per indicare tutte le popolazioni che non parlavano la loro lingua. La parola ha origine da un’onomatopea e simula un suono (come nei fumetti troviamo i vari bang, splash, zip, etc.).
Era il suono confuso che percepivano i Greci quando sentivano parlare uno straniero e che riproducevano come “bar-bar, bar-bar”… da cui deriva l’appellativo barbari. I Romani, in un primo tempo, suonarono bar-bar all’orecchio dei Greci.

La parola fu quindi adottata dai Latini, che la utilizzarono come termine generico e dispregiativo per indicare i popoli non ancora latinizzati, e fra questi anche i Celti.

barbari e celti

Articolo a cura di

Share This